Novità dalle vigne di Sessa e Monteggio 2014

PDF

Un cordiale saluto a tutti,
nel fine settimana del 24./25. Maggio avran luogo le tradizionali “Cantine Aperte” ove si potran assaggiare, assieme a degli ottimi salami locali, ad un pezzo di formaggio e del pane, tutti i vini della nostra

produzione.
L’evento avrà luogo come sempre presso di noi, a Castello di Monteggio. Per posteggiare potete utilizzare il posteggio pubblico davanti all’ex osteria Costera, per seguire poi la segnaletica a piedi (1MIN).

L’assortimento vinicolo non ha subito grandi modifiche.

Sono disponibili le ultime bottiglie di Isabella 2012 (Chiaretto d’uva Americana) e di kimia 2012 (bianco), seguirà ad inizio estate l’imbottigliamento dei 2013.

Di Spumante d`uva Americana 2012 ce n’è, peró attenzione perche nel 2013 non è stato prodotto grazie ai danni subiti da parte di cinghiali e caprioli e conseguente mancanza di uva.

In estate imbottiglieremo anche il Mahagon 2011 (Merlot), ed il Pinea 2011 (Pinot Nero), fino ad allora sono ancora a disposizione le annate del 2010.

Dei nostri vini da vitigni resistenti abbiamo in vendita il Paktis 2009 ( Chambourcin) ed il Mareo 2009 (Assemblage). Il 2012 sarà purtroppo l’ultima annata per questi due vini, i quali malgrado la buona qualità, le

medaglie d’argento ed il fatto che sono praticamente Bio, non sono riusciti a conquistarsi una nicchia di mercato. Questo non significa che l’esperimento verso una viticoltura piu sostenibile è terminato, solamente che bisogna provare qualcos’altro ancora, e di questo qualcos’altro potrete fare un assaggio proprio durante le cantine aperte. Saremo ben felici di raccogliere il piu opinioni possibili.
Chissà, di sicuro c’é che tutti gli inizi sono difficili.

Nella nostra produzione trovate vini molto diversi tra loro, ed ognuno ha il suo momento; sia un’ aperitivo, una grigliata, una bella cena o come lo si interpreta personalmente.

Infine la novità piu bella per noi, che siamo felici di comunicarvi. La nostra Famiglia si é arricchita di Shirin, nostra figlia.

Come sempre ci rallegriamo di potervi invitare e, conoscere o ritrovare per le “cantine aperte”, ma anche altrimenti.

Auguriamo a tutti una buona e serena Estate

Famiglia Hermann-Gaudio